Cerca

veneto

Infortuni: Treviso, 42enne muore schiacciato da un escavatore in un'azienda agricola

15 Aprile 2019

0

Treviso, 15 apr. (AdnKronos) - Quesra mattina in un'azienda di Trevignano (Tv) Renzo Donà, autotrasportatore 42enne di Quinto di Treviso, è stato investito da un escavatore durante le operazioni di scarico di un rimorchio. Si tratta del terzo lavoratore che, negli ultimi 5 anni, ha perso la vita nella stessa azienda, impresa con una quarantina di dipendenti, che produce terriccio per la funghicoltura.

Secondo quanto denunciato dalla Cisl di Treviso, nel 2016 con modalità analoghe, travolto da una ruspa, aveva perso la vita un operaio 52enne del Marocco, Mustafa Farissi. Nell’aprile del 2014 Alessandro Marchesin, 54enne di Trevignano, rimase impigliato con un braccio nel nastro trasportatore e trascinato nei rulli che lo straziarono.

In Veneto questo è il dodicesimo infortunio mortale occorso sul lavoro per cause di lavoro dall'inizio dell'anno. Il secondo in provincia di Treviso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Silvio Berlusconi festeggia il centrodestra: "Viva questo vecchietto che ce la mette ancora tutta”

Matteo Salvini sulla manifestazione a Roma: "CasaPound? Piazza aperta a tutti, ma..."
Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"
Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale

media