Cerca

sicilia

Giustizia: Bonafede, 'Con noi svolta epocale, abbiamo trovato situazione al collasso'

16 Aprile 2019

0

Caltanissetta, 16 apr. (AdnKronos) - "Non ho la bacchetta magica per cambiare le cose dall'oggi al domani, ma nel giro di pochi mesi abbiamo già costruito le fondamenta per una svolta epocale". Lo ha detto all'Adnkronos il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, prima di lasciare il Palazzo di giustizia di Caltanissetta, dove ha incontrato i vertici degli uffici giudiziari. "La svolta inizia dalla legge di bilancio - aggiunge Bonafede - dal momento in cui abbiamo deciso di mettere nero su bianco, l'impegno dello Stato, anche in termini economici, per dare nuove risorse alla giustizia, sia per quanto riguarda il personale amministrativo, che per quanto riguarda la magistratura".

"E nasce anche nel momento in cui si decide di non chiudere più nessun luogo della giustizia e di dire che quei luoghi non solo devono rimanere aperti e devono continuare a garantire il presidio di giustizia ma devono ottenere ulteriore sostegno dallo Stato", aggiunge il Guardasigilli.

Alla domanda su che voto darebbe alla Giustizia di oggi, Bonafede replica: "Non do nessun voto, ma dico che sicuramente ho trovato una giustizia al collasso. Oggi è un edificio che ha fondamenta sempre più solide con prospettive importanti per i cittadini italiani".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media