Cerca

cronaca

Terrorismo: pm, 'arrestati potevano rendersi irreperibili'

17 Aprile 2019

0

Palermo, 17 apr. (AdnKronos) - Giuseppe Frittitta e Ossama Ghafir, arrestati oggi dalla Digos di Palermo per terrorismo islamico, "godono di una fitta rete di referenti dislocati in diversi continenti (Africa, Europa ed Stati Uniti) con cui gli stessi sono in contatto e che immediatamente potrebbero aiutarli a rendersi irreperibili ovvero a recarsi in Paesi quali la Siria o il Marocco ove non vi è alcuna concreta possibilità di estradizione". Ne sono convinti i pm che hanno firmato il provvedimento di fermo. Da qui la necessità di procedere al fermo, senza attendere la misura cautelare, per pericolo di fuga imminente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media