Cerca

sicilia

Corruzione: arresto Arata, prosegue filone inchiesta romana su Siri

12 Giugno 2019

0

Palermo, 12 giu. (AdnKronos) - Prosegue il filone di inchiesta della Procura di Roma che vede indagati l'ex consulente della Lega Paolo Arata e l'ormai sottosegretario Armando Siri. L'indagine era stata avviata a Palermo ma poi trasferita, per la parte riguardante il politico, ai colleghi della Capitale. Secondo la Dda Siri sarebbe il destinatario di una tangente da 30 mila euro in cambio di un emendamento nell'ambito di un affare sull'eolico insieme con l'imprenditore Vito Nicastri, anche quest'ultimo finito in carcere all'alba di oggi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti

Bagno di folla per Matteo Salvini al suo arrivo a Pontida
Salvini duro con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"
Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"

media