Cerca

cronaca

Maltempo: Foroni, 'dopo conta danni procedure per stato emergenza nel Lecchese'

12 Giugno 2019

0

Milano, 12 giu. (AdnKronos) - "In attesa che la situazione torni sotto controllo, stiamo iniziando la conta dei danni e avviando la procedura per chiedere al governo il riconoscimento dello Stato di emergenza nazionale". Lo afferma l'assessore al Territorio e Protezione civile della Regione Lombardia, Pietro Foroni, sui danni causati dal maltempo nel Lecchese.

"Fortunatamente è in atto un netto miglioramento delle condizioni meteo - commenta Foroni - e una decisa attenuazione dei fenomeni per le prossime ore, ciò che fa ben sperare in un graduale rientro alla normalità. Abbiamo seguito costantemente l'emergenza attraverso la sala operativa della Protezione civile, mettendo a disposizione gli elicotteri di Regione Lombardia per i sopralluoghi e rimanendo in costante contatto con il Dipartimento nazionale della protezione civile".

L'assessore esprime "massima solidarietà alle popolazioni colpite da parte di Regione Lombardia e un ringraziamento particolare a tutti i volontari della Protezione civile regionale per la grande professionalità e abnegazione dimostrata anche in questa ennesima difficile situazione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

L'arrivo di Giuseppe Conte ad Atreju, impensabile: come lo accoglie il popolo della Meloni

Taglio ai parlamentari, Giorgetti sostiene i 5 Stelle: "Lo voteremo, ma serve una riflessione sul Parlamento"
Presa attaccata a corrente alternata
Regionali in Umbria, gli iscritti del Movimento 5 stelle al voto sulla piattaforma Rousseau

media