Cerca

cronaca

Milano: Casa della carità, aiutate più di 4.600 persone nel 2018

13 Giugno 2019

0

Milano, 13 giu. (AdnKronos) - La Fondazione Casa della Carità di Milano, presieduta da don Virginio Colmegna, nel 2018 ha operato a favore di 4.609 persone, accogliendone 677 nelle sue strutture residenziali. Inoltre 1.466 sono state le persone che si sono rivolte al centro d’ascolto, 713 quelle seguite dallo sportello di tutela legale e 532 dagli ambulatori medici e psichiatrici, che hanno effettuato 2.753 visite. È continuata anche nel 2018 la crescita del servizio docce e guardaroba, utilizzato da 1.369 persone (nel 2017 erano 1.171 e l’anno prima 755) per un totale di 8.730 docce erogate (rispetto alle 5.460 del 2017 e le 4.805 del 2016).

Nel 2018 l’Accademia ha promosso 164 iniziative culturali, coinvolgendo 5.308 persone, di cui 780 bambini. Per il quarto anno consecutivo il bilancio economico si è chiuso positivamente, a fronte di 4,7 milioni di euro di entrate e 4,7 milioni di uscite. Nel 2018 il 51,5% delle attività della Casa della carità è stato realizzato in maniera gratuita. A sostenere la Fondazione lo scorso anno sono stati 19.322 donatori.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Renzi non influisca sul governo". Boldrini, paura di perdere poltrone?

Scissione Pd, Matteo Salvini: "Storia annunciata, pensarci prima?"
Scissione Pd, AntonioTajani: "Fuoriuscite da Forza Italia? Non penso, il nostro elettorato è di centrodestra"
Davide Tabarelli, allarme per gli attacchi alle raffinerie: "Il pieno di benzina costerà 10-12 euro in più"

media