Cerca

sicilia

Agricoltura: in Sicilia un solo Consorzio bonifica, Musumeci 'riforma epocale' (2)

20 Giugno 2019

0

(AdnKronos) - Il disegno di legge è stato già sottoposto al vaglio delle organizzazioni sindacali e delle organizzazioni di categoria e la prossima settima sarà approvato dalla giunta per poi approdare all'Ars. "La Regione - ha spiegato il presidente - si farà carico, con una procedura graduale, di sanare i debiti creati in questi anni, intorno a 100 milioni di euro". Per quanto riguarda le risorse, "la Regione continuerà a erogare le risorse, poco meno di 60 milioni di euro l'anno, che ha finora erogato, solo che queste risorse venivano destinate tutte al personale mentre non si badava alla rete idrica. Adesso la Regione si assume in carico la rete, di cui è proprietaria, pensando alla manutenzione straordinaria e all'ammodernamento".

Dalla data di entrata in vigore della legge i Consorzi di bonifica e irrigazione Sicilia occidentale e Sicilia orientale saranno soppressi e posti in liquidazione, così come gli altri consorzi operanti sull'Isola e sottoposti alla vigilanza dell'assessorato regionale all'Agricoltura. Verrà nominato un commissario liquidatore e un commissario straordinario del Consorzio di bonifica che si occuperà dell'ordinaria amministrazione fino all'insediamento degli organi consortili. A regime, ovvero dopo 8 anni, il Consorzio dovrà garantire la gestione ordinaria dell'ente attraverso le proprie risorse mentre la Regione garantirà la spesa per gli investimenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media