Cerca

sicilia

Saguto: giudice, 'fu Palamara a espellermi senza neppure ascoltarmi'

12 Luglio 2019

0

Palermo, 12 lug. (AdnKronos) - "Fu il giudice Palamara a espellermi dal Csm senza neppure ascoltarmi... Fui estromessa dalla magistratura senza mai essere ascoltata. E, sempre Palamara, che era alla guida dell'Anm mi espulse, anche qui senza sentirmi. Ma mi fece un favore perché abbiamo visto tutti cosa è l'Anm con le sue correnti...". E' quanto dice all'Adnkronos Silvana Saguto, l'ex Presidente delle Misure di prevenzione di Palermo assolta da abuso d'ufficio. "Io non lo sapevo che di quella commissione faceva parte il dottore Palamara - dice - l'ho letto. Era un fatto noto cosa fosse l'Associazione nazionale magistrati".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Silvio Berlusconi festeggia il centrodestra: "Viva questo vecchietto che ce la mette ancora tutta”

Matteo Salvini sulla manifestazione a Roma: "CasaPound? Piazza aperta a tutti, ma..."
Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"
Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale

media