Cerca

cronaca

Vicenza: evasione fiscale, Gdf sequestra a impresa beni per 150 mila euro

15 Gennaio 2020

0
Vicenza: evasione fiscale, Gdf sequestra a impresa beni per 150 mila euro

Vicenza, 15 gen. (Adnkronos) - I finanzieri del Comando Provinciale di Vicenza hanno eseguito il sequestro preventivo per equivalente di beni per oltre 150.000 euro nei confronti di una società di capitali con sede a Valdagno (Vi), nonché di una coppia residente a Cornedo Vicentino, oggi indagata per il reato di dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di fatture per operazioni inesistenti.

Le indagini, condotte dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Schio nell’ambito dell’operazione “Effetto dominus” ed avviate nel 2016 contestualmente all’apertura di una verifica fiscale nei confronti di una società immobiliare con sede a Valdagno, avevano permesso di rilevare condotte fraudolente ai danni del Fisco negli interventi di realizzazione e vendita degli immobili facenti parte del piano di lottizzazione “La Favorita” dello stesso Comune (complesso da circa 90 unità immobiliari).

L’impresa verificata aveva infatti commissionato l’esecuzione di tali lavori ad altre tre società di capitali (due con sede a Valdagno ed una a Verona), formalmente terze ma di fatto sovrapponibili sia per quanto attiene gli assetti proprietari ed agli interessi economici sottesi (sono tutte riconducibili alla coppia, oggi indagata). Era stato dunque appurato che le prestazioni rese da una delle tre imprese appaltatrici (per oltre 1,6 milioni di euro) erano state sovra-fatturate per circa mezzo milione, consentendo alla committente di abbattere il carico tributario, e alla stessa appaltatrice (dichiarata nel frattempo fallita dal Tribunale di Vicenza nel 2016) di addivenire al duplice scopo di rientrare dei finanziamenti concessi alla prima e non restituiti, nonché di fornire la liquidità necessaria a fronte della perenne sofferenza societaria.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Basta, fate solo casino. Sto parlando, ok?". Bonaccini perde le staffe davanti alle telecamere 

Emilia Romagna, papà Borgonzoni al comitato di Stefano Bonaccini: "Non mi dispiace per mia figlia Lucia"
Silvio Berlusconi telefona a Jole Santelli, Dudù "rovina" la festa di Forza Italia: imbarazzo in Calabria
Jole Santelli, esultanza scatenata: balla a piedi nudi dopo la vittoria delle regionali

media