Cerca

sicilia

Sicilia: bufera su campagna anti alcol Regione, 'sessista e di cattivo gusto'

15 Gennaio 2020

0
Sicilia: bufera su campagna anti alcol Regione, 'sessista e di cattivo gusto'

Palermo, 15 gen. (Adnkronos) - E' bufera sulla campagna di sensibilizzazione dell'assessorato regionale alla Salute contro l'abuso di alcol fra le donne. Comparsa due giorni fa sul sito istituzionale 'Costruire Salute', e rimossa dopo appena 24 ore, la campagna mostrava il volto di una donna con sotto due calici di vino rosso che simboleggiano il seno e una frase: 'Quali sono le dosi giuste di alcol per una donna'. "Sessista", "di cattivo gusto", "lontana dalla scienza medica". Sono solo alcune delle accuse lanciate sui social.

In testa, la delegazione Sicilia della Fondazione Marisa Belisario. "Si continua a sperperare denaro pubblico in campagne istituzionali che degradano la donna ai soliti cliché: ovvero o 'madre' ( non bere, donna, perché altrimenti non ti puoi riprodurre bene!) o...beh, il solito, anche lì!. Come Delegazione Sicilia della Fondazione Bellisario riteniamo di dover denunciare e monitorare sempre comportamenti disfunzionali come questo che ledono la dignità della donna e che contribuiscono a costruire un'immagine sessista di cui certamente non sentiamo la necessità. Fatto ancor più grave perché si tratta di una campagna pubblicitaria istituzionale, anche se in un secondo momento 'rimossa' dal sito. Ci auguriamo che l'assessore Razza, nel futuro, scelga di usare fondi pubblici per costruire un messaggio più consapevole e meno degradante".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Vincenzo Mollica ricorda Alberto Sordi: "Faceva vedere a tutti il senso della vita"

Migranti, Giuseppe Conte: "Sugli sbarchi Matteo Salvini ha sempre rivendicato la sua competenza"
Zingaretti e Bonaccini
Scontro tra tifoserie in Basilicata, un uomo muore investito: la prima ricostruzione

media