Cerca

cronaca

Smog: da domani Regione Lombardia attiva a Milano misure secondo livello

16 Gennaio 2020

0
Smog: da domani Regione Lombardia attiva a Milano misure secondo livello

Milano, 16 gen. (Adnkronos) - Regione Lombardia ha deciso di attivare scattano da domani per i comuni coinvolti in provincia di Milano, le limitazioni di secondo livello contro l'inquinamento atmosferico e per Lodi, Mantova, Pavia e Vigevano quelle di primo livello. Lo comunica Regione Lombardia. Mentre rimangono attive le misure di primo livello nella provincia di Monza e Brianza e a Cremona. Lo annuncia l'assessore regionale all'Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ricordando anche che “le previsioni meteo indicano condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti a partire da venerdì e pertanto i provvedimenti assunti verranno valutati nel prossimo giorno di rilevazione, cioè lunedì 20 gennaio”.

Cattaneo ha inoltre annunciato l'arrivo di una delibera che rafforzerà le misure strutturali sugli impianti di riscaldamento. Da domani, venerdì 17 gennaio, saranno quindi introdotte le misure temporanee di secondo livello nei comuni coinvolti (quelli con più di 30mila abitanti, oltre a quelli aderenti su base volontaria) nella provincia di Milano al decimo giorno consecutivo di superamento.

Nei comuni coinvolti nelle province di Monza (nono giorno consecutivo di superamento) e Cremona (settimo giorno consecutivo di superamento) si confermano le misure temporanee di primo livello. Sono attivate, a partire da domani, le misure temporanee di primo livello nei comuni di Lodi, Mantova, Pavia e Vigevano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Contagio: scopritelo su "Camera con Vista" in onda su La7

Berlusconi sale sul palco a Ravenna, ovazione totale: "Silvio, Silvio". E lui: "Sono proprio io"
Bonaccini sul centrodestra: "Hanno cercato di gettare fango su di me, non sanno con chi hanno a che fare"
Luigi Di Maio

media