Cerca

sicilia

Palermo: Tar sospende ordinanza Comune contro ludopatie

13 Febbraio 2020

0
Palermo: Tar sospende ordinanza Comune contro ludopatie

Palermo, 13 feb. (Adnkronos) - Stop del Tar all'ordinanza del Comune di Palermo che aveva limitato gli orari delle sale gioco e imposto un limite di almeno 500 metri di distanza dalle scuole, chiese e dai centri di aggregazioni per ragazzi. L'ordinanza era entrata in vigore a dicembre e adesso è arrivata la sospensione in via cautelare del tribunale che ha fissato l'udienza per la trattazione al 12 febbraio. A presentare ricorso è stata la Cdm Entertainment srl.

Secondo il Tar "il provvedimento arreca un grave pregiudizio atteso che l'orario di apertura dell'esercizio sulla base dell'ordinanza impugnata si riduce a 10 ore al giorno, con la conseguenza che la stessa si vedrebbe costretta a licenziare quasi tutti i 12 dipendenti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Paghi per le sciocchezze, devo mostrare gli sms?". Conte, clava-virus su Salvini

Coronavirus, la meloniana Baldini in aula con la mascherina: "Sono medico, vengo da Milano. Perché l'ho fatto"
Coronavirus, la denuncia del leghista: "Deputati bloccati al Nord e la Camera non controlla gli ingressi"
Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

media