Cerca

Sardegna

Cagliari: si chiude oggi festival internazionale 'Leggendo Metropolitano' (3)

10 Giugno 2012

0

(Adnkronos) - Durante la serata di venerdi' si sono susseguiti i dibattiti su "L'architettura del quotidiano", che ha avuto per relatori Alessandro Defilippi e Luca Molinari, via Santa Croce, su "La letteratura genera/azioni", con Michele Dalai, Luca Rastello e a seguire "Il paesaggio fuori e dentro di noi", con Claudileia Lemes Dias, Laura Pariani. Particolarmente suggestivo l'incontro, in collaborazione con l'Osservatorio Astronomico di Cagliari, organizzato dalle ore 22.30 nel piazzale del Bastione di Saint Remy. Margherita Hack in collegamento da Trieste, Armando Massarenti, Alberto Oliverio si sono confrontati sul tema "Cosa vedono le stelle".

Roberto Napoletano e Armando Massarenti hanno parlato dell'incontro "Il tempo e' scaduto?, Idee dal Manifesto Niente cultura, niente sviluppo", promosso da "Il Sole 24 Ore", su cui si sono confrontati Matteo Lecis, Anna Maria Montaldo, Mauro Magatti, Vittorio Pelligra e Piercarlo Ravasio. In via Santa Croce si e', invece, tenuto, un dibattito dal tema "Per chi suona la campana", con Girolamo De Michele, Andrea Gavosto, Sergio Toffetti, mentre alle ore 21, in via Santa Croce, Edoardo Albinati, Michele Mari hanno discusso su "Il grande Meaulnes". Dalle 22.30, al Bastione di Saint Remy, e' stato affrontato il tema "Legalita'. Sentimento e ragione", con Michele Ainis, Niccola Gratteri, Armando Massarenti. Oggi, per l'ultima giornata del festival, incontro in collaborazione con l'Agenzia Regionale per il Lavoro, alle ore 10:30, ai Giardini Pubblici su "Il lavoro nel tempo. Futuro", con Giorgio Airaudo, Marco Peroni, Marco Revelli. Alle ore 17.30, in piazza Carlo Alberto, pre-partita con Gian Luca Favetto e Michele Mari "Terzo tempo", poi dalle 18 la possibilita' di seguire su maxischermo la partita valida per gli Europei di calcio 2012 Italia - Spagna.

Alle 20, in via Santa Croce, dibattito con Valentina D'Urbano, Simone Lenzi, Marco Porru su "Il futuro comincia dal presente". Per la chiusura del festival, dalle ore 21.30, nel piazzale del Bastione di Saint Remy, incontro con lo scrittore Amos Oz, sul tema de "La vita e il tempo della letteratura". Il festival "Leggendo Metropolitano" e' stato curato dell'Associazione Prohairesis, con la direzione artistica di Saverio Gaeta e la collaborazione della Facolta' di Lingue e Letterature straniere dell'Universita' di Cagliari, dell'Agenzia regionale per il Lavoro, dell'Osservatorio Astronomico di Cagliari e del Cedac. La manifestazione e' stata promossa dall'Assessorato della Pubblica Istruzione, Informazione Sport e Spettacolo e dall'Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna, dalla Provincia e dal Comune di Cagliari, dalla Fondazione Banco di Sardegna, Enel e da Tiscali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media