Cerca

Campania

Cultura: a Napoli Ascanio Celestini inaugura 'Effetto Musei'

13 Novembre 2013

0

Roma, 13 nov. (Adnkronos) - Itinerari museali tra teatro, musica e immagine. E' 'Effetto Musei', la rassegna interdisciplinare al via da venerdì prossimo a domenica 12 gennaio 2014, a Napoli. La rassegna, in programma a Villa Pignatelli, al Museo di Capodimonte e a Villa Floridiana, proporrà spettacoli, concerti, reading, performing art, fotografia, video-arte, workshop e momenti di approfondimento legati tra loro dall'incontro di varie discipline artistiche. Ad inaugurare 'Effetto Musei' sarà, venerdì prossimo, lo scrittore Ascanio Celestini, nello spettacolo 'Il Piccolo Paese', a Villa Pignatelli alle 21.

I racconti del 'Piccolo Paese' sono microstorie che iniziano e finiscono in pochi minuti, una specie di concept album dove canzoni diverse raccontano un unico luogo. Qualcuna proviene dalla tradizione popolare, ma tutte hanno in comune l'improvvisazione. Ascanio Celestini recita senza copione e scaletta, con parole che diventano semplici come rotelle di un ingranaggio, come chiodi che tengono insieme dei pezzi di legno. Tecnico del suono, Andrea Pesce.

Sabato e domenica, sempre a Villa Pignatelli è in programma l'appuntamento 'Guardate! racconti fotografici'. Un percorso teatrale sull'arte e la fotografia tra i salotti ottocenteschi di Villa Pignatelli e le immagini della mostra 'Wim Wenders Appunti di Viaggio. Armenia Giappone Germania'.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media