Cerca

Mitt Romney, l'ardua scelta del vice

Il candidato alla presidenza dei repubblicani deve scegliere il suo numero due: ecco il lotto da cui pescherà

12 Aprile 2012

0
Mitt Romney, l'ardua scelta del vice

Fatto il candidato presidente, ora bisogna fare il vice. Ma mentre per selezionare il nominato numero Uno ci sono voluti mesi di dibattiti pubblici e di votazioni nelle primarie tra i repubblicani di oltre la metà dei 50 Stati,  ora la scelta del compagno di ticket spetta soltanto a lui, Mitt Romney. Come capita al commissario tecnico della nazionale di calcio italiana, Mitt è oggi assediato da legioni di “consiglieri” con il nome giusto, ideale, per fare una squadra vincente. Ma, a parte i consulenti dilettanti, e magari direttamente interessati nel dare suggerimenti, c’è un professionista della politica, il professor Larry Sabato della Università della Virginia, che è specializzato nelle previsioni dei risultati e viene riconosciuto come un analista obiettivo del Palazzo americano. Nel suo sito, che con una buona dose di ironia ha chiamato Crystall Ball, la Sfera di Cristallo, espone periodiche proiezioni sui favoriti delle elezioni nazionali, statali e governatoriali. A suo merito, va detto che è tra quelli che sanno meglio leggere nel futuro, e per esempio era stato il primo a prevedere che, nel 2010, i Repubblicani avrebbero conquistato la maggioranza alla Camera e tolto la supermaggioranza in Senato ai Democratici. Oggi, affrontando per la prima volta il problema di chi sarà il vice, ha pubblicato l’elenco ragionato dei papabili, con un suggerimento a Romney: “Ricorda che il primo principio è lo stesso di Ippocrate in medicina: prima cosa, non fare danni”. Sabato non si è spinto a fare un solo nome, ne ha fatti 22, tra cui 5 donne, ma ha suddiviso in fasce di probabilità i possibili vicepresidenti. Ecco il lotto da cui, secondo Sabato, pescherà Romney. A scelta avvenuta, si potrà vedere se il guru della politica Usa ha saputo conservare in questa occasione la sua fama.

PRIMA FASCIA: 
1 Rob Portman, Senatore Ohio
2 Marco Rubio Senatore Florida/ispanico
3 Bobby Jindal Governatore Louisiana/indiano/americano
4 Paul Ryan Deputato Wisconsin

SECONDA FASCIA:
5 Chris Christie Governatore New Jersey
6 Jeb Bush ex Governatore Florida, fratello di George W.Bush
7 Tim Pawlenty ex Governatore Minnesota
 8 Bob McDonnell Governatore Virginia
 9 Mitch Daniels Governatore Indiana
10 Mike Huckabee ex Governatore Arkansas 

TERZA FASCIA
 11 Kelly Ayotte Senatrice New Hampshire
 12 Brian Sandoval Governatrice Nevada/ ispanica
 13 Susana Martinez Governatrice New Mexico /ispanica
 14 Bob Corker Senatore Tennessee
 15 Condoleezza Rice ex Segretario di Stato con George W. Bush

QUARTA FASCIA 
 16 Pat Toomey Senatore Pennsylvania
 17 John Thune Senatore Sud Dakota
 18 Rand Paul Senatore Kentucky
 19 Luis Fortuño Governatore del Portorico
 20 Cathy McMorris Rodgers Deputata Washington State
 21 David Petraeus Direttore Cia 
 22 J.C. Watts ex Deputato Oklahoma /afroamericano

di Glauco Maggi

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media