Cerca

Economia

Atac: Assemblea capitolina, si' a mozione che respinge privatizzazione

3 Ottobre 2013

0

Roma, 3 ott. - (Adnkronos) - Salvaguardare la natura pubblica di Atac, respingendo ogni ipotesi di privatizzazione, sia totale che parziale. E' quanto chiede al sindaco di Roma Ignazio Marino e alla Giunta, l'Assemblea capitolina, che ha approvato all'unanimita' una mozione presentata dal consigliere Pd Pierpaolo Pedetti.

La mozione chiede anche la presentazione di un piano industriale quinquennale, rimodulare gli interventi sull'organizzazione Atac, concordando con l'Assemblea obiettivi, strategie e metodi, salvaguardare gli asset patrimoniali di Atac nell'interesse della collettivita'.

Il consigliere Pedetti ha dichiarato che con questa mozione si mettera' "al centro delle priorita' dell'amministrazione comunale il trasporto pubblico, scongiurando paventate ipotesi di privatizzazione e favorendo il rilancio di Atac attraverso la tutela del patrimonio aziendale, la salvaguardia dei livelli occupazionali ed il miglioramento sostanziale del servizio di tpl per i romani".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luca Zaia: "Basta insulti ai veneti, il mio compito è difenderli. Ora quereliamo"

Vincenzo De Luca: "Dialogo con il M5s? Non parlo più di politica politicante, solo fatti concreti"
Alessandro Morelli: "I 5s aprivano scatolette di tonno, gli altri sono figli delle sardine: un governo ittico"
Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

media