Cerca

economia

Manovra: Rete Imprese, sistema fiscale 'malato', urgono interventi

9 Maggio 0012

0

Roma, 6 nov. (AdnKronos) - La pressione fiscale in Italia "resta molto alta, nonostante negli ultimi anni si sia registrata una riduzione della medesima, e si colloca in un sistema fiscale profondamente iniquo nella tassazione dei redditi. Un sistema fiscale che, inoltre, dietro lo schermo del contrasto all’evasione, ha visto un incremento importante degli obblighi di comunicazione a carico delle imprese". Così il rappresentante di Rete Imprese Italia, il direttore generale di Confcommercio, Francesco Rivolta, nel corso della sua audizione in Commissioni congiunte Bilancio di Camera e Senato sottolineando che c'è "un sistema fiscale 'malato' che richiede interventi urgenti".

Interventi urgenti, agigugne, volti "a ridurre la pressione fiscale garantendo, al contempo, maggiore equità nel prelievo tra i diversi redditi da lavoro; invertire la tendenza di questi ultimi anni in ordine al trasferimento sulle imprese di gran parte degli oneri dei controlli; usare la leva fiscale per aumentare la domanda interna".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media