Cerca

L'agguato nella manovra

Pensioni, parte il pestaggio di governo sugli assegni: massacrati da 1000 euro in su

20 Dicembre 2018

6
Pensioni, parte il pestaggio di governo sugli assegni: massacrati da 1000 euro in su

Nel maxi-emendamento alla manovra economica ci sono un bel po' di motivi per far saltare i nervi ai pensionati. Non ci sono solo gli assegni cosiddetti "d'oro" a pagare a caro prezzo le imposizioni di Bruxelles: pur di star dentro con i conti, il governo ha dovuto rifare i conti anche per le pensioni più "povere", si fa per dire, cioè quelle da 1521 euro.

Aumenta il costo della vita, le pensioni no

Il premier Giuseppe Conte ha provato ad addolcire la pillola quando ha parlato di "misure di contenimento della spesa pensionistica che si sostanziano nel raffreddamento dello schema di indicizzazione dei trattamenti di più cospicuo importo". Tradotto nella vita reale, per i pensionati che intascano netti almeno 1000 euro al mese ci sarà il blocco per i prossimi tre anni dell'adeguamento Istat, cioè quello basato sull'aumento del costo della vita.

La mazzata sulle pensioni d'oro

Peggio andrà dal 1 gennaio 2019 per chi incassa una pensione ancora più alta. Sulla base di cinque aliquote, gli assegni saranno tagliati fino al 30%, partendo dal 4,7% per le pensioni fino a 150mila euro all'anno. L'ultimo tentativo all'ultimo che vorrebbe tentare la Lega sarà quello di preservare almeno le pensioni costruite tutte con il metodo contributivo, ma il clima è da taglio drastico: già con questa misura, il governo punta a recuperare almeno un miliardo di euro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • esasperata49

    20 Dicembre 2018 - 15:03

    ma che andassero tutti a ca..re, vedere che dei ragazzotti che nn hanno mai lavorato o l'avvocato/professore che x salvarsi il culo, toccano le pensioni nn alte di chi ha lavorato 37 anni, mi fa vomitare, xchè nn bloccano l'aumento di benzina,assicurazione auto,luce,gas, chi è solo,senza reversibilità del marito,farà i salti mortali,sperando di nn avere bisogno della sanità,se no serve il miracolo

    Report

    Rispondi

  • vincentvalentster

    20 Dicembre 2018 - 12:12

    Il desiderio di recuperare circa un miliardo dal taglio delle pensioni d'oro è un chiaro miraggio. Grasso che cola se arriveranno a recuperare qualche milione; e poi c'è la Corte Costituzionale che obbligherà a restituire quello che si presenta come un vero e proprio esproprio, immotivato, con aliquote esagerate e dai tempi troppo lunghi ( 5 anni ? )

    Report

    Rispondi

  • giulio

    20 Dicembre 2018 - 11:11

    Quando non sanno che fare ........ prendono soldi ai pensionati con pensioni di (legno), manica di farabutti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante

Giancarlo Giorgetti: "Vado all'opposizione con fierezza, non siamo minorati mentali"
Luigi Di Maio, l'affondo al Pd sul taglio ai parlamentari: "Si chiariscano le idee"
Matteo Salvini ha detto no alla Ocean Viking: l'Ue si è svegliata. I migranti sbarcheranno a Malta

media