Cerca

economia

Nexi: Bertoluzzo, ‘ipo punto di partenza, siamo orgoglio per Paese’

16 Aprile 2019

0

Milano, 16 apr. (AdnKronos) - "Credo che la quotazione di Nexi debba essere motivo di orgoglio per il nostro Paese oggi. Alla Borsa di Milano arriva una società che fa innovazione e ha raccolto l’interesse di 340 investitori istituzionali, tra italiani e stranieri". E’ quanto afferma Paolo Bertoluzzo, l’ad di Nexi, durante la cerimonia di quotazione della società in Borsa di Milano.

"E’ importante vedere che ci sono investitori stranieri che vogliono investire nel nostro Paese" e l’ipo, aggiunge, "non è un punto di arrivo, ma un passaggio e un nuovo punto di partenza".  Da parte del management, c’è "entusiasmo" ma anche "senso di responsabilità nei confronti degli azionisti e nei confronti delle banche", che hanno supportato la società verso il percorso di quotazione.

E Bertoluzzo racconta: "Quando abbiamo detto che volevamo quotarci prima di Pasqua alcuni ci hanno detto ‘ dei pazzi’". Adesso la strategia di Nexi resta la stessa. "La nostra strategia non cambia minimamente, vogliamo continuare a fare innovazione e cambiare i metodi di pagamento degli italiani".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Silvio Berlusconi festeggia il centrodestra: "Viva questo vecchietto che ce la mette ancora tutta”

Matteo Salvini sulla manifestazione a Roma: "CasaPound? Piazza aperta a tutti, ma..."
Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"
Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale

media