Cerca

veneto

Turismo: Albergatori, a Padova meglio il 25 aprile che la Pasqua (2)

17 Aprile 2019

0

(AdnKronos) - A livello nazionale, secondo i dati diffusi di Federalberghi, saranno ben 21 milioni gli italiani che si muoveranno per una vacanza tra il 21 aprile ed il 1° maggio. “Potrebbe sembrare una felice congiuntura - prosegue Soranzo – ma non è proprio così se consideriamo che rispetto allo scorso anno c’è stato un aumento del numero di italiani che hanno optato per un viaggio all’estero, riducendo di conseguenza la quota di coloro che sceglieranno di restare in Italia”. Una “penalizzazione” che, seppur in misura contenuta, colpirà anche le città d’arte tra le quali Padova sembra comunque godere di un sempre maggiore appeal.

Capitolo spesa. Sempre secondo Federalberghi la spesa media pro capite in occasione della Pasqua sarà pari a 344 euro, mentre per il ponte del 25 aprile salirà a 425 euro per poi ritornare a 333 euro per il ponte del 1° maggio.

“Per il comparto del turismo – conclude la presidente degli albergatori dell’Ascom Confcommercio di Padova – siamo di fronte ad un momento cruciale. Le elezioni europee stanno rallentando l’azione di governo quando invece sarebbero necessarie iniziative volte a contrastare il risveglio dei Paesi del Mediterraneo, sarebbero necessarie risorse per il comparto, servirebbe una lotta senza quartiere contro abusivismo ed evasione (Airbnb e similari continuano a non pagare le tasse in Italia) e servirebbe incentivare gli investimenti riducendo una pressione fiscale ormai fuori controllo”.

 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media