Cerca

La mossa

British American Tobacco "cancella" la nuova tassa: tagliato il prezzo della sigaretta senza fumo

13 Maggio 2019

0
Sigarette elettroniche: la British American Tobacco in Italia abbassa i prezzi del 30% dopo la detassazione

Scende il prezzo delle sigarette senza fumo, distribuite dal British American Tobacco in Italia dopo la detassazione decisa dall’ultima Legge di Bilancio, da 5 a 3,5 euro. Ad annunciarlo è la società che ha dichiarato “In linea con le misure del Governo che riconoscono una detassazione dei prodotti con un ridotto potenziale di rischio, sentiamo il dovere di dare il nostro contributo, condividendo con i consumatori i benefici fiscali accordati ai prodotti a tabacco riscaldato e creando un argine al consumo di sigarette di contrabbando a basso costo”.

"Favorire nei consumatori una maggiore consapevolezza e conoscenza dei prodotti innovativi a potenziale rischio ridotto, alternativi alle sigarette, è uno degli assi portanti della nostra Trasforming Tobacco Agenda. Insieme a una corretta e responsabile informazione sui vantaggi offerti da questa innovativa alternativa al fumo, la riduzione di prezzo del 30% potrà contribuire a rendere più accessibile - e quindi ad agevolare - la ‘conversione’ di molti fumatori adulti, avvicinandoli a prodotti a potenziale rischio ridotto in un’ottica di riduzione del danno. Inoltre, nel quadro del nostro costante impegno al fianco delle Istituzioni e delle forze dell’ordine nel contrasto al contrabbando dei tabacchi lavorati, la presenza sul mercato di un’alternativa al fumo ad un prezzo inferiore rispetto alle sigarette tradizionali potrebbe rappresentare, indirettamente, anche un argine al consumo di sigarette di contrabbando a basso costo presenti nel mercato illecito italiano”, ha dichiarato l’AD Roberta Palazzetti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giorgia Meloni svela il vero obiettivo di Conte: "Salvare le poltrone del M5s"

Giuseppe Conte entra in Senato, applausi e strette di mano con i ministri 5 stelle. Gelo con i leghisti
Giulia Bongiorno: "Lega compatta, se c'è stata una rottura coi 5 stelle è solo perché vogliamo fare bene"
Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini

media