Cerca

lombardia

Immobili: nel 2018 patrimonio fondi in Italia a 66 mld, +13,8% (2)

12 Giugno 2019

0

(AdnKronos) - “La gestione professionale degli immobili – ha detto Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari, illustrando il rapporto – rappresenta sicuramente il fatto più importante di questo secolo nel mondo immobiliare, come la gestione attraverso fondi mobiliari aveva caratterizzato gli ultimi decenni di quello precedente. In questa fase con incertezze socio-economiche e inflazione zero, i gestori hanno un approccio prudente. In grande crescita – continua Breglia – il segmento residenziale capace di offrire rendimenti bassi ma costanti nel tempo, se i patrimoni sono ben gestiti. Infine, per quanto riguarda l’Italia l’obiettivo di un patrimonio dei fondi a 80 miliardi, che ci porterebbe al terzo posto in Europa, potrebbe essere raggiungibile entro tre anni”.

Per quanto riguarda l’anno in corso, l’opinione delle Sgr sul mercato immobiliare italiano è completamente mutata rispetto a quanto evidenziato lo scorso anno: le aspettative per la stabilità o un lieve miglioramento sono pari al 27% ciascuna, mentre un 20% si aspetta un peggioramento lieve o più sensibile. Nessuna società si aspetta un sensibile miglioramento.

Per quanto riguarda le performance attese nei prossimi 3-5 anni, migliorano le previsioni: rispetto allo scorso anno il 33% delle Sgr si aspetta stabilità a fronte di un 53% nel 2018 e aumenta la previsione di miglioramento, che passa dal 33 al 40%. Infine, il 20% delle Sgr ha dato evidenza di aspettarsi un peggioramento, a differenza dello scorso anno nel quale nessuna lo aveva prospettato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media