Cerca

veneto

Export: Confartigianato Veneto, a quota 15 mld nel primo trimestre 2019, +1,5 p.c.

14 Giugno 2019

0

Venezia, 14 giu. (AdnKronos) - “La nostra regione, oramai stabilmente oltre i 15 miliardi di euro di valore nei primi 3 mesi dell’anno, è sempre più export oriented, al punto che riscontriamo una perfetta coincidenza tra la crescita delle vendite del manifatturiero oltre confine con quella della produzione industriale stimata da Venetocongiuntura: entrambe a +1,5 per cento. Se vogliamo crescere quindi, vanno trovate soluzioni al calo delle nostre esportazioni verso l’extra UE. Imparando, ad esempio, dalla Emilia Romagna che ci ha oramai sostituito al secondo posto della classifica delle regioni con il maggiore peso di export manifatturiero in Italia e puntando sulla media e piccola impresa che sembra dare una spinta importante nei settori in cui è maggiormente presente”. Ad affermarlo Agostino Bonomo, Presidente di Confartigianato Imprese Veneto, nel commentare i risultati dell’elaborazione dell’Ufficio Studi della Federazione sui dati Istat.

I dati Istat hanno registrato, per il Veneto, una variazione positiva del 1,5% rispetto allo stesso periodo del 2018, meno consistente della media nazionale (+1,9%), superiore alle performances delle regioni limitrofe come Friuli (-3,7%) e Lombardia (-2,1%), ma molto inferiore alla media delle regioni centrali (+15,1%) trainata dai brillanti risultati di Toscana, Lazio ed Emilia Romagna. Il peso dell'export regionale sul totale nazionale, anche se di pochissimo, è calato (dal 13,9% al 13,8%) rispetto al primo trimestre 2018.

In crescita sono risultate le vendite verso i Paesi Ue (+3,6%) mentre hanno registrato una flessione quelle verso i Paesi extra Ue (-1,8%). In Particolare sono cresciuti molto bene i primi 5 partner europei (Regno Unito +18,8% pari a 150 milioni in più), Spagna (+16,7%, 126 milioni), Austria (+4,4%, 18,9 milioni), Francia (+3,5%, 57,3 milioni) e Germania, saldamente al primo posto con oltre 2 miliardi di acquisti e un +0,5% (10,9 milioni in più). Assieme, questi 5 Paesi, valgono 6 dei 9,5 miliardi (63,15%) di export veneto verso UE.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Crisi di governo, Mattarella: "Altro tempo ai partiti per trovare un'intesa"

Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati
Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella
Silvio Berlusconi: "Non vi dico come Merkel e Macron commentavano Lega e M5s"

media