Cerca

bum

La super-Mediaset di Pier Silvio Berlusconi, ecco il nuovo statuto: impossibile fregare l'ad del Biscione

20 Giugno 2019

1
La super-Mediaset di Pier Silvio Berlusconi, ecco il nuovo statuto: impossibile fregare l'ad del Biscione

MediaForEurope, la super-Mediaset, nuova holding con sede legale in Olanda, sarà a prova di golpe e di qualunque manovra che possa fermare l'espansione del gruppo. L'obiettivo di Pier Silvio Berlusconi è intraprendere la via paneuropea. Una scelta che il mercato apprezza: Mediaset ha infatti chiuso la seduta a 2,97 euro in rialzo del 2,4% e sopra ai 2,77 euro fissati come soglia di recesso. 

Secondo quanto riporta il Giornale, il cda MediaForEurope sarà eletto sulla base di una lista vincolante predisposta dal cda uscente e non del voto di lista, aumentando di conseguenza la managerializzazione del gruppo. L'assemblea degli azionisti potrà rigettare la lista del cda uscente, ma dovrà avere una maggioranza pari ai due terzi dei voti espressi dal consesso dei soci.

Con questa regolamentazione inoltre Mediaset ha sbarrato le porte assembleari a Vivendi (azionista al 28,8% del capitale) dopo il pronunciamento dell' Agcom del 2017 che aveva accertato la violazione della normativa per la contestuale solida presenza dei francesi in Tim e Mediaset. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    20 Giugno 2019 - 15:03

    Bravi Fedele e Piersilvio!

    Report

    Rispondi

Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati

Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella
Silvio Berlusconi: "Non vi dico come Merkel e Macron commentavano Lega e M5s"
Giorgia Meloni al Colle: "Mattarella oggi può scegliere tra due possibilità"

media