Cerca

economia

Confindustria: "Su termovalorizzatori scontro ideologico"

27 Giugno 2019

0

Roma, 26 giu. (AdnKronos) - "Il dibattito che si è aperto nel Paese sui termovalorizzatori è ideologico. Si contrappongono due posizioni che non hanno, nessuna delle due, molta sostanza: da un lato non credo che servirà un termovalorizzatore per ogni provincia, dall'altro non credo nemmeno che i termovalorizzatori siano 'la cabina telefonica degli anni 2000'". Così all'AdnKronos Andrea Bianchi, direttore politiche industriali di Confindustria, a margine di 'Circular Eni Networking Day', oggi a Roma.

"C'è bisogno di un piano nazionale che riconosca il recupero energetico come uno degli elementi dell'economia circolare - continua Bianchi - va fatta una pianificazione che, al di là dei pregiudizi, consenta al Paese di dotarsi di una capacità di recupero energetico funzionale allo sviluppo dell'economia circolare".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"

Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale
L'aria che tira, Luigi Di Maio travolto da Carlo Calenda: "Show ridicolo, dimissioni immediate"
Eutanasia, i radicali "cercano malati terminali" per lo spot. La rabbia di Pro Vita & Famiglia

media