Cerca

veneto

Veneto: Zaia, 'Regione con il più basso tasso indebitamento d'Italia' (2)

12 Luglio 2019

0

(AdnKronos) - Ricordando che la Regione Veneto è stata la prima a garantire l’accesso diretto della Corte dei Conti alla sua documentazione, Zaia ha fatto un riferimento alla Superstrada Pedemontana, alle Partecipate e al Patrimonio immobiliare.

“Nel bilancio – ha detto – ci sono i 170 milioni per la Pedemontana, un’opera che vale un punto e mezzo di Pil nazionale, su cui abbiamo lavorato nel segno della totale trasparenza, coinvolgendo di volta in volta la Corte dei Conti, l’Avvocatura dello Stato e l’Autorità Anticorruzione. E’ assolutamente una buona pratica che voglio sottolineare. Sulle Partecipate e il Patrimonio Immobiliare – ha detto – mi batto tutti i giorni. Nei nostri enti abbiamo dei patrimoni che non sono più funzionali al nostro oggetto sociale. E non vogliamo, né dobbiamo, fare gli immobiliaristi. Per questo abbiamo avviato un grande progetto di dismissioni, che ormai è evidente nei nostri bilanci”.

Infine, un pensiero agli amministratori locali: “il loro – ha detto – è un lavoro irto di difficoltà, perché la pubblica amministrazione è piena di lacci e lacciuoli, e chi ha voglia di far bene e con onestà trova di fronte a sé un percorso tortuoso, purtroppo molto distante dalla visione della gente comune. Serve che il legislatore faccia leggi utili ad amministrare bene. E’ molto positiva, comunque, la volontà di accompagnamento da parte della Corte dei Conti”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media