Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tito Boeri a Otto e mezzo: "Coronavirus, subito un reddito per chi lavora in nero e gli immigrati"

  • a
  • a
  • a

Più grillino dei grillini. L'economista Tito Boeri, ex presidente dell'Inps silurato proprio dal M5s (e dalla Lega) e sostituito da Pasquale Tridico (area 5 stelle), in collegamento con Lilli Gruber a Otto e mezzo regala la sua ricetta per uscire dalla crisi provocata dall'emergenza sanitaria del coronavirus.

 

"Aumentare il lavoro a distanza, come già in parte stiamo facendo. E aiuto a chi il governo non è riuscito ancora a raggiungere, le famiglie ma anche chi lavorava in nero, badanti o gli immigrati". E se dal Movimento si parla di "reddito di emergenza" o di reddito di cittadinanza ulteriormente esteso, Boeri va oltre e fa impallidire  pure Virginia Raggi, la sindaca di Roma già finita nel mirino dei critici per un video in cui invitava a tutelare chi lavora in nero.

Dai blog