Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri: Gregoretti, processano Salvini per disperazione di genere elettorale

19 Gennaio 2020

1
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Domani Matteo Salvini sarà giudicato dalla giunta parlamentare che dovrà decidere se costui vada processato per aver impedito alla nave Gregoretti di vomitarci addosso un carico di immigrati raccattati in mare. Però i partiti di maggioranza non sono d' accordo sui tempi del procedimento: avrebbero preferito che il Senato si fosse espresso sulla questione dopo il voto del 26 gennaio, evitando che Matteo possa giovarsi del fatto che il popolo lo consideri un martire e, di conseguenza, egli vinca le elezioni. Cosa probabile.
In effetti mandare alla sbarra un ministro che ha tutelato i nostri confini non è una bella promozione pubblicitaria di una sinistra cui tremano i polsi all' idea di perdere il controllo dell' Emilia Romagna. Ma che colpa ne ha il capo della Lega se viene accusato di aver commesso un reato che tale non è?
Qui non mi pare che il problema sia la data del verdetto bensì la circostanza stessa che si imputi a un ministro di aver compiuto il proprio dovere di difensore del suolo patrio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cosean1

    21 Gennaio 2020 - 09:17

    Processano Salvini perhe nessuno in Italia, Europa e qualsiasi democrazia ha il Potere di scegliere di lasciare al largo navi per raggiungere il proprio obiettivo Politico.

    Report

    Rispondi

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media