Cerca

TrentinoAltoAdige

Ucraina: Prodi, non deve entrare nella Nato

5 Settembre 2014

0

Roma, 5 set. (Adnkronos) - "L'Ucraina deve essere un ponte e non un campo di battaglia. L'ultimo atto del mio governo fu il 'no' all'entrata nella Nato e lo credo tuttora che debba essere protetta da interferenze russe e di terzi". Lo ha detto l'ex presidente della Commissione europea, Romano Prodi a Trento, dove è stato insignito del premio "Costruttori d'Europa" dalla Provincia Autonoma di Trento e dalla Fondazione Alcide De Gasperi, aggiungendo: "Fa riflettere che nella prima fase della crisi ucraina nel tavolo della crisi ci fossero gli Stati Uniti. Ma cosa c'entrano?".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media