Cerca

Rapito in Siria

Domenico Quirico: finiremo assediati nelle nostre città

10 Gennaio 2015

2
Domenico Quirico: finiremo assediati nelle nostre città

E' rimasto per due anni prigioniero dei jihadisti in Siria. In pochi conoscono altrettanto bene i terroristi che da tre giorni stanno sconvolgendo Parigi e la Francia come Domenico Quirico del quotidiano torinese La Stampa. Lui li ha visti coi suoi occhi, ci ha (purtroppo per lui) convissuto per ventiquattro lunghissimi mesi, prima di riuscire a tornare quando ormai tutti o quasi lo davano per morto. E la cosa che più lo ha colpito nei suoi carcerieri, scrive oggi sulla prima pagina de La Stampa, è che "ciascuno di loro si sentiva la piccola parte di un tutto, e il tutto era visibilmente una parte di tutto. Il totalitarismo islamico è, nella sua essenza, senza confini. Li vuole distruggere, i confini, le frontiere, le nazioni in nome di un'unica ecumene, quella di Dio. Mentre noi occidentali, laudatori della globalizzazione, in realtà, penosamente, continuiamo a ragionare nei limiti dei vecchi confini nazionali, soprattutto quando sono i nostri". Prosegue Quirico: "Oggi l'internazionale islamista non ha testa, Al Baghdadi è solo la pedina di una globalità. Il commando francese è annientato? Un altro colpirà, senza ricevere ordini, come in una catena di montaggio. (...) La intuizione politica della costruzione del Califfato ha trasformato i fanatismi di migliaia di singoli e una manciata di insurrezioni tribali in un Tutto: le ferite che ciascuno riesce a infliggere allargano lo squarcio, la smagliatura. Un colpo dopo l'altro arriveremo ad essere assediati nelle nostre città". A Parigi, l'assedio è già iniziato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciris amon

    13 Gennaio 2015 - 14:02

    Nemo profeta in patria. Del resto anche la Shoah ebbe dell' incredibile e tuttora qualcuno non crede che un "popolo" possa sterminarne un altro. Peggio che abbia il diritto di farlo. Amen

    Report

    Rispondi

  • SCARPARO2817

    10 Gennaio 2015 - 15:03

    Questa la regalo ai consiglieri comunali della maggioranza sinistrosa del comune di Sassari.

    Report

    Rispondi

Ondata di caldo, Venezia tra le città più afose d'Italia

Open Arms, la portavoce Ue Mock: "Sei paesi disponibili ad accogliere i migranti"
Nadia Toffa, piazza del Duomo di Brescia celebra i funerali della conduttrice
Matteo Salvini, frecciatina a Pd e M5s: "Noi non abbiamo paura di perdere la poltrona"

media