Cerca
Logo
Cerca
+

Repubblica Ceca, scandalo a luci rosse: la figlia del premier in un film porno?

I giornali scandalistici riconoscono la figlia del presidente Milos Zeman in una pellicola hard

Roberto Procaccini
  • a
  • a
  • a

La figlia del premier in un film porno? Pare proprio di sì. La stampa scandalistica ceca ha riconosciuto Katerina Zemanova, primogenita del capo dello Stato Milos Zeman, in una pellicola a luci rosse. La ragazza (19 anni, iscritta all'ultimo anno in un prestigioso liceo privato di Praga) avrebbe fatto la comparsa in un film hard ambientato in una discoteca a dir poco scottante. Minigonna, camicetta bianca sbottonata sul generoso decoltè e tacchi a spillo, la ragazza balla in una folla di biondine mentre,  al centro della scena, gli attori professionisti ci danno dentro. "Sono feste - ha raccontato uno degli interpreti alla stampa ceca -, si beve tantissimo ed è quasi impossibile rimanere indifferenti. Si cerca di fare in modo che tutti finiscano nella mischia". La smentita - Katerina Zemanova ha smetito la voce, sostenendo che si tratti di un malinteso: nel film compare semplicemente una ragazza che le somiglia, è la sua tesi. Ma le voci non si placano e per il padre, in questi giorni in visita istituzionale in Israele, sono problemi. Un anno fa Katerina ha assunto un ruolo centrale nella campagna elettorale che ha portato all'elezione paterna: interpretò spot, presenziò eventi pubblici e si meritò il titolo di "première figlia". Per la Repubblica Ceca, che già nel  2010 vide dimettersi l'allora premier Petr Necas per uno scandalo a luci rosse, si annunciano nuove turbolenze politiche.   Il film porno di Katerina Zemanova: guarda le foto

Dai blog