Cerca

Esecuzione islamica

Marocco, le due turiste scandinave "macellate come capre". Il video horror, le facce del branco jihadista

21 Dicembre 2018

2
Marocco, le due turiste scandinave "macellate come capre". Il video horror, le facce del branco jihadista

Hanno un nome e un volto tre dei quattro fondamentalisti islamici che hanno stuprato e sgozzato le due turiste scandinave sull'Alto Atlante, in Marocco. Si chiamano Rachid Aftati, Younes Ouaziad e Abdessamad Ejjoud, sono salafiti e almeno uno di loro ha precedenti penali legati ad atti di terrorismo. Su Twitter l'islamologo francese Romain Caillet ha pubblicato un video in cui i tre giurano fedeltà all'Isis e ad Abu Bakr Al Baghdadi.

Fonti dell'intelligence danese nel frattempo ha confermato l'autenticità del video, agghiacciante, in cui le due turiste Louisa Vesterager Jespersen (24enne danese) e Maren Ueland (28enne norvegese) vengono seviziate a morte dal branco. Una vera e propria esecuzione jihadista, fino alla decapitazione: chi ha visto il video conferma che le due turiste sono state "macellate come capre", con modalità "scientifiche". I responsabili gridavano "per i nemici di Allah" e "vendetta per i nostri fratelli di Hayin".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gioia80

    22 Dicembre 2018 - 01:01

    E noi grazie al PD ne abbiamo accolti a migliaia.

    Report

    Rispondi

  • ramses 2

    21 Dicembre 2018 - 22:10

    quelli che si vorrebbe far arrivare a frotte col global compact!

    Report

    Rispondi

media