Cerca

Caccia ai banditi

Silvia Romano, la ragazza rapita in Kenya intrappolata tra due fiumi: ore d'angoscia

22 Dicembre 2018

0
Silvia Romano

Dopo 32 giorni dal rapimento, Silvia Romano non è ancora stata ritrovata. La giovane cooperante italiana è stata rapita in Kenya il 20 novembre e ora, secondo quanto riporta Repubblica che cita autorità e fonti locali, si troverebbe intrappolata tra due fiumi. I sequestratori starebbero infatti attraversando una zona con diversi corsi d'acqua e, complice il maltempo, sarebbero rimasti bloccati. La polizia ha chiuso il fiume a qualsiasi tipo di imbarcazione, segno che il ritrovamento di Silvia potrebbe essere imminente. Eppure, la polizia stenta ad operare sul campo. Questo perché, primo, non conosce alla perfezione il territorio; secondo, le forze dell'ordine sono divise in tre blocchi che stentano a comunicare tra loro. Malumori e avversità che, ovviamente, hanno pesanti ripercussioni sulla ricerca. E il fatto che le autorità kenyote non gestiscano al meglio la situazione lo dimostrano le centinaia di arresti degli ultimi giorni. Gli arresti sono aumentati dopo un blitz, fallito, per liberare la Romano: il gruppo di rapitori era scomparso, si ipotizza poiché avvisato da alcuni informatori. In seguito all'episodio, come detto, si sono moltiplicati gli arresti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"

Matteo Salvini contro le sardine: "Flop a Napoli? Che peccato, ma se fai le vacanze con Oliviero Toscani..."
Giorgia Meloni vede il grande bluff di Matteo Renzi: "Gli interessano le nomine, non i problemi dei cittadini"
Siria, cadono le bombe: papà inventa un gioco per non far spaventare la figlia

media