Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emmanuel Macron è finito, la foto che lo demolisce: ecco dov'era mentre i gilet gialli devastavano Parigi

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Una foto che la dice lunga, anzi lunghissima, su Emmanuel Macron. Una fotografia che sta facendo indignare la Francia, dove il suo consenso è sempre più basso. Già, perché mentre sabato Parigi veniva devastata dalla nuova violentissima protesta dei gilet gialli, il galletto era a sciare sui Pirenei, così come dimostra lo scatto che potete vedere e che sta rimbalzando su tutti i siti e le televisioni transalpine. Una foto usata dalle opposizioni per criticarlo e attaccarlo a testa bassa. Anche perché Macron ha ignorato gli allarmi dei giorni precedenti che arrivavano dalla prefettura, che parlava di "momento di svolta" e altissimo rischio-violenze per la manifestazione di ieri. Macron, per inciso, è rientrato a Parigi solo in tarda serata, dopo aver comodamente finito la sua sciata: il presidente si è palesato nell'unità di crisi del ministero dell'Interno soltanto alle 22.30, quando ovviamente i saccheggi e le devastazioni erano terminate. Leggi anche: Fazio, la frase al Tg1 prima dell'intervista a Macron

Dai blog