Cerca

Reginetta

Vaimalama Chaves, la nuova Miss Francia: "Troppo grassa", dopo la vittoria insulti e minacce

11 Maggio 2019

0
Vaimalama Chaves

Polinesiana, 23 anni, occhi verdi. E' Vaimalama Chaves la nuova Miss Francia con il 44% dei favori dei telespettatori, un vero record che però, è stato subito attaccato da forti e insensate critiche piovute sul web. Perché? Per il peso della ragazza. La reginetta, amata anche per questo dalla critica del concorso, non aveva fatto segreto del suo amore per il cibo e aveva apertamente dichiarato: "Mi piace mangiare, fatevene una ragione". Ma il web non si è schierato dalla sua parte scatenandosi contro di lei. Su Instagram gli haters hanno commentato scrivendo orrori tipo: "Sei più cicciona del solito", "ti farai umiliare al concorso di Miss Mondo con la tua pancia da nonna". C'era poi che le raccomandava: "Dovresti fare attenzione al tuo corpo". Il paradosso poi è che "la donna più bella di Francia" combatte da anni con l’accusa di essere brutta e grassa. A 18 anni pesava oltre 80 chili e "mi chiamavano mostro, non è stato facile sopportarlo. Ma oggi sono felice di avere fatto quell’esperienza perché mi ha reso più forte e più capace di incassare i colpi", spiegava Vaimalama Chaves poco prima di vincere il concorso.


Qualche giorno fa ha infatti risposto alle accuse circa il suo peso durante un servizio televisivo: "Mangio molto perché tutti questi piatti che mi offrono da quando ho vinto il concorso non fanno parte della mia cultura, allora ne approfitto per scoprirli. Anche se non è l'immagine classica della Miss Francia che vi aspettereste. Mi piace scherzare, parlare forte e dormire, e continuerò a essere così, che vi piaccia o no. Quindi buona fortuna perché dovrete sopportarmi ancora per parecchi mesi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Open Arms, Matteo Salvini sfida la Ong sui porti chiusi: "Se serve, vado in galera"

Open Arms, Salvini sfotte Richard Gere: "Ci dà dei razzisti, poi...". La vacanza in Italia, ciao migranti
Open Arms, l'appello della Ong; "La situazione a bordo è insostenibile"
Ondata di caldo, Venezia tra le città più afose d'Italia

media