Cerca

La foto sconvolgente

Rio Grande, il papà e la figlia morti: immigrazione, danno la colpa a Donald Trump

26 Giugno 2019

2
Migranti, un padre e la sua bambina trovati morti nel Rio Grande. La foto che sconvolge il mondo

Una foto sconvolgente: un padre e la sua bambina giacciono a faccia in giù nelle acque torbide del Rio Grande. Morti mentre tentavano di raggiungere il Texas al confine tra Messico e Stati Uniti evitando il muro tanto voluto dal presidente Donald Trump. Una immagine che ricorda molto da vicino quella del piccolo Aylan, il bimbo siriano rinvenuto senza vita su una spiaggia turca nel 2015.

L'uomo, riferiscono i media americani, si chiamava Oscar Alberto Martínez. Era un cittadino salvadoregno e aveva provato a chiedere asilo alle autorità Usa. Domenica, stanco di attendere una risposta che non arrivava da oltre due mesi, ha cercato di attraversare il fiume ed entrare a Brownsville, in Texas, accompagnato dalla moglie Tania Vanessa Ávalos e dalla piccola Valeria, di 23 mesi.

Secondo la ricostruzione della giornalista Julia Le Duc, che ha scattato la foto poi pubblicata sul quotidiano messicano La Jornada, padre e figlia erano riusciti ad attraversare il fiume a differenza della donna. L'uomo, dopo aver lasciato Valeria sulla riva, è così tornato indietro a prendere la moglie, ma la piccola, vedendolo allontanarsi, si è gettata in acqua. Oscar si è quindi tuffato ed è riuscito ad afferrare la bimba, ma la corrente li ha investiti e trascinati via. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    26 Giugno 2019 - 15:03

    La colpa non è di Tramp ma di chi governa o a governato il loro paese di provenienza che non ha saputo dare un'esistenza dignitosa.

    Report

    Rispondi

  • myvoice2

    myvoice2

    26 Giugno 2019 - 13:01

    Una storia molto tragica e triste, ma dare la colpa a Trump non giustifica l'irresponsabilità dei genitori che mettono a grande rischio i loro figli. Secondo le leggi internazionali il primo paese a dovere dare asilo avrebbe dovuto essere il Messico.

    Report

    Rispondi

media