Cerca

Predicare bene, razzolare male

Immigrazione, il trucco della Germania per spedirli tutti in Italia: le finte ricerche dei fuggitivi

25 Luglio 2019

5
Horst Seehofer, Angela Merkel

Il ministro dell'Interno tedesco, Horst Seehofer, riserba critiche a volontà contro l'Italia e contro la linea sostenuta dal governo gialloverde. Eppure sembra che Berlino si sia "dimenticata" dei trucchetti utilizzati per raggirare le regole e spedire i "dublinanti" nel nostro Paese. A raccontare i comportamenti non proprio limpidi dell'entourage della Merkel è Repubblica, quotidiano insomma insospettabile quando si parla di immigrazione.

Repubblica riporta la testimonianza di un migrante che ha fatto la spola tra Germania e Italia: "Picchiavano e davano tranquillanti. Ho visto un gambiano che si era ribellato, scortato da quindici poliziotti e due medici. Era un uomo grande e grosso, arrabbiatissimo. Dopo un po' era un agnellino, senza forze". Moleto, questo il suo nome, è stato poi mandato in Italia con un volo. Qui ha assistito alla lite tra gli agenti italiani e quelli tedeschi, terminata con il ritorno dell'immigrato in Germania. 

Metodi poco "urbani" per un paese che ci fa la reprimenda, e la fa soprattutto a Salvini. Metodi confermati anche da altri testimoni. Queste persone, infatti, raccontano di una finzione tipica tedesca: quella di prolungare, da parte delle autorità, le finte ricerche di migranti classificati come "fuggitivi" pur sapendo benissimo dove si trovano e chi dà loro asilo, come ad esempio le parrocchie. Con questo trucco viene ignorata la residenza del migrante e gli viene negata la possibilità di chiedere asilo in Germania e dunque si spalancano le porte per il respingimento in Italia dopo l'eventuale "cattura". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    26 Luglio 2019 - 07:48

    predicare bene e razzolare malissimo .. francia a germania campioni della specialità !! ... noi ... i soliti incapaci che osservano le regole quando dovremmo infrangerle e le infrangiamo quando dovremmo osservarle. Insomma tutto al contrario !!

    Report

    Rispondi

  • Giovanniv36

    26 Luglio 2019 - 03:09

    ....a leggere quanto è scritto sotto viene da chiedersi ...ma che cazzo ci stiamo a fare in questa UE

    Report

    Rispondi

  • FraBru

    26 Luglio 2019 - 00:22

    Chiamali fessi, i tedeschi, mica hanno il piddì, le coop rosse e il Vaticano loro! Capito perché Carola, la lesbokapitana scoreggiona, i "migranti" li porta a Lampedusa e non ad Amburgo? Là la polizia tedesca le avrebbe messo subito le manette ed ora si farebbe l'ora d'aria giornaliera... Evviva la magistratura demokratica!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Esce dal carcere e ruba un'auto, le immagini dell'inseguimento a Ivrea

sardine
Sabato di sangue sulle strade, altra strage di giovani: 3 morti nel Veneziano
Brindisi città fantasma: 53mila evacuati, il disinnesco della bomba

media