Cerca

Emergenza

Coronavirus, in Francia il primo morto fuori dall'Asia. Verso il picco dei contagi, dieci giorni decisivi

15 Febbraio 2020

0
Coronavirus, in Francia il primo morto fuori dall'Asia. Verso il picco dei contagi, dieci giorni decisivi

Il primo morto fuori dall'Asia per coronavirus: il decesso per Covid-19 è avvenuto in Francia, dove un paziente colpito dal virus è morto nella mattinata di sabato 15 febbraio. A renderlo noto, il ministero della Salute francese. Una notizia che arriva poco dopo il primo caso confermato di coronavirus in Africa e l'allarme dell'Oms sulle possibilità di gestione e contenimento dell'emergenza nel continente nero. Insomma, il contagio non sembra rallentare ma, anzi, pare fare un salto di qualità. Si ricorda che, secondo gli esperti, il picco dei contagi dovrebbe essere raggiunto in una decina di giorni, al termine del mese di febbraio. Nel frattempo, il conteggio ufficiale delle vittime è di 1.526. Attualmente ci sono 8.446 ricoverati mentre in totale i casi di coronavirus confermati nel mondo sono stati 67.091. Numeri che però si teme siano ancora sottostimati.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, la denuncia del leghista: "Deputati bloccati al Nord e la Camera non controlla gli ingressi"
Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"

media