Cerca

Esteri

Usa: arrestato Aron Ralston, l'alpinista che ispiro' il film '127 ore'

9 Dicembre 2013

0

Denver, 9 dic. - (Adnkronos/Dpa) - E' stato arrestato con l'accusa di violenza domestica Aron Ralston, l'alpinista che si amputò da solo un braccio dopo essere rimasto intrappolato in un costone di roccia e la cui storia ispirò il film '127 ore'. Lo riferisce il 'Denver Post', precisando che l'uomo, 38 anni, avrebbe colpito la sua fidanzata Vita Shannon, sua coetanea, ed il loro piccolo di 3 mesi. Sia Ralston che Shannon, riporta il giornale, sono stati accusati di aggressione e maltrattamento sui minori. Secondo il padre dell'alpinista, Larry Ralston, l'incidente di violenza domestica è stato ingigantito a dismisura.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media