Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donald Trump, i sostenitori assediano il Campidoglio: allarme bomba e Congresso evacuato

  • a
  • a
  • a

Il ballottaggio sembra sorridere a Joe Biden. Vicina infatti la vittoria dei democratici di entrambi i seggi del Senato per cui si è votato in Georgia. Un risultato che non trova d'accordo Donald Trump. Il presidente americano uscente non molla e incita i sostenitori a non arrendersi. Una situazione però diventata fuori controllo in poco tempo. Mentre è in corso la speciale sessione plenaria per la certificazione della vittoria del dem Biden sono stati infatti evacuati alcuni edifici del Congresso. I sostenitori del tycoon  hanno marciato verso il Campidoglio, anche sfondando le barricate della polizia, al grido di "Fight for Trump". E così la sessione è stata sospesa.

"Siamo sotto assedio", cinguettano i giornalisti chiusi nell'edificio di Capitol Hill. Nei filmati si vede addirittura una porta colpita con violenza. Secondo Fox News, vi sarebbe stato un allarme bomba. La polizia ha ordinato l'evacuazione degli edifici della Camera, del Madison Building e della Madison Library of Congress.

 

 

Dai blog