Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donald Trump, morto Sheldon Adelson: un periodo tragico, perché per il tycoon è un colpo durissimo

  • a
  • a
  • a

Questo periodo sta mettendo a dura prova Donald Trump. Dopo la contestazione del risultato elettorale e l'assalto a Capitol Hill da parte dei suoi fan, il tycoon ha perso il sostegno economico di molte imprese americane. Adesso una nuova perdita: è scomparso un miliardario che fu decisivo per la sua elezione nel 2016, Sheldon Adelson. Si tratta dell'imprenditore noto soprattutto per aver fondato a Las Vegas una delle più importanti catene di casinò degli Usa. Per decenni è stato un grande finanziatore del mondo conservatore americano e di Israele. Come ricorda il Corriere della Sera, il miliardario rimase colpito da Trump nel 2015: secondo lui, il tycoon univa esperienza imprenditoriale e grande capacità mediatica. Ucciso da un linfoma a 87 anni, Adelson era nato a Boston, era figlio di un autista di taxi e conobbe subito l'antisemitismo: era costretto con i suoi amici ebrei ad andare a scuola sempre in gruppi di quattro per evitare le aggressioni dei ragazzi irlandesi. La sua fortuna iniziò nel 1979, quando a Las Vegas creò una fiera, Comdex, per la nascente industria dei computer. Dopo quell'esperienza iniziò a investire nei casinò: attività che gli fruttò molti soldi. 

 

 

 

Dai blog