Cerca

Obama, rapporto shock

Il presidente Usa denuncia le falle della sicurezza

7 Gennaio 2010

0
Obama, rapporto shock
Gli americani subiranno «un certo shock» leggendo il rapporto sul fallito attentato di Natale. Lo ha dichiarato il consigliere per la Sicurezza nazionale, il generale James Jones, commentando il testo sugli errori e la mancata prevenzione di quello che sarebbe potuto essere un attentato sul volo Amsterdam-Detroit.
Jones ha anche riferito che il presidente degli Stati Uniti «è legittimamente e correttamente allarmato» dal fatto che non si è agito di fronte a informazioni che erano disponibili.  Obama «non vuole certo un terzo attacco, né lo vuole nessun altro». Il consigliere ha infine ricordato che è la seconda volta che si verifica un simile caso, dato che nessuno ha saputo fermare in tempo lo sparatore che ha ucciso 13 persone a Fort Hood malgrado vi fossero diversi motivi di allarme.
La Casa bianca divulgherà il rapporto oggi stesso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"

Matteo Salvini contro le sardine: "Flop a Napoli? Che peccato, ma se fai le vacanze con Oliviero Toscani..."
Giorgia Meloni vede il grande bluff di Matteo Renzi: "Gli interessano le nomine, non i problemi dei cittadini"
Siria, cadono le bombe: papà inventa un gioco per non far spaventare la figlia

media