Cerca
Logo
Cerca
+

Belen Rodriguez, clamorosa truffa a Capri: "Sono un diplomatico amico dell'argentina". Arrestato

  • a
  • a
  • a

È riuscito a vivere quattro giorni senza pagare nulla semplicemente fingendosi un diplomatico amico di Belen Rodriguez. È accaduto a Capri dove Marko Pale, trentenne croato che si era presentato come Marco Falco, è stato arrestato per truffa e false attestazioni sulla propria identità, processato per direttissima e condannato a otto mesi per il secondo reato. Il conto salato che il croato non ha mai pagato, tra noleggio barche e hotel di lusso, ammonta a 4.500 euro. “Mi diceva che si trattava di un cliente con un conto dalla cifra importante - riferisce al Corriere della Sera Danilo, noleggiatore di barche -, che era stato truffato già altre volte e sicuramente c’era stato un problema non imputabile a lui”. 

 

 

Poi però un avvenimento distrugge i piani di Marko: il 30 agosto Danilo traghetta Belén e le chiede se conosca tale diplomatico. “Mai sentito”, risponde lei. Danilo decide quindi di richiamare tale Falco. Risultato? Telefono spento e allora il giorno dopo si rivolge ai carabinieri di Capri che lo arrestano. "Premetto subito che la mia assistita non ha mai conosciuto il soggetto in questione e, per quanto la lusinga il fatto che il suo nome possa essere speso come una “carta di credito”, dopo aver letto il fatto di cronaca le è venuto in mente il detto “il diavolo è nei dettagli”, ed ha pensato che, probabilmente, agendo con la dovuta avvedutezza, sarebbe stato facile smascherare il truffatore e forse senza neanche essere un provetto investigatore", hanno commentato la vicenda i legali della showgirl argentina.

Dai blog