Cerca
Logo
Cerca
+

Minetti in un porno? Lei a Libero: "Ma va, preferisco il Pirellone"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

  di Lorenzo Mottola "E' la settimana più calda dell'anno, dicono che si raggiungeranno temperature vicine ai quaranta gradi, riesco a giustificare solo così un'uscita del genere". Nicole Minetti, dalla riviera romagnola dov'è in vacanza con la propria famiglia, prova a buttarla sul ridere, ma questa volta fa una certa fatica. Da poche ore il “re del porno” Riccardo Schicchi ha annunciato di averla arruolata nella sua scuderia. In un comunicato, lo storico produttore di Moana Pozzi ha spiegato di essere pronto a tornare alla regia per una pellicola hard di cui protagonisti saranno la bella politica del Pdl e l'avvocato Luca Di Carlo, legale di Michael Jackson e dell'ex pornostar Ilona Staller, in arte Cicciolina. Secondo Schicchi, è stata proprio la Minetti a  dichiarare di volere ''fare sesso con il sexy avvocato''. "E' un film destinato a rimanere nella storia del porno ed è il mio ultimo film", ha detto Schicchi, rivelando che le riprese inizieranno a settembre all'interno di un lussuoso appartamento. E la Minetti si prepara a querelare. Querela in arrivo - "Io Schicchi non l'ho mai visto in vita mia - spiega Nicole -. lo conosco di fama, come tutti, ma non abbiamo mai parlato. Non riesco a capire come sia potuta uscire una notizia del genere e francamente non lo voglio neanche sapere". Di blitz nel mondo del porno, insomma, non se ne parla neanche. "Già dover smentire una notizia del genere è già abbastanza ridicolo. Per di più qui si parla di contratti già firmati e riprese a settembre, sono veramente curiosa di sapere come farà Schicchi a dimostrare tutto questo". Futuro in politica - La bella politica azzurra, d'altra parte, è abbastanza abituata a leggere sui quotidiani voci di ogni genere sul suo conto: dalla palestra che vorrebbe aprire a Los Angeles a spese di Silvio Berlusconi fino alle riprese di un'altra pellicola, più seria, sulla vita dell'ex premier. Il tutto per la regia di Oliver Stone, il quale ha già bollato il tutto come una semplice fantasia dei media italiani. "Io continuo a smentire tutto - continua la Minetti -. Il mio unico progetto per il futuro è quello di continuare a fare il consigliere regionale in Lombardia. A settembre sarò regolarmente in aula, non certo sul set". Qualche fan rimarrà deluso.   

Dai blog