Cerca

Cavalcata delle lady al G8

Sarah Brown apre un blog

8 Luglio 2009

1
Cavalcata delle lady al G8
È l’era dell’informazione on-line e dei blog che raccontano tutto e di più. Anche al G8 dell’Aquila dove è sbarcata Sarah Brown, la moglie del Primo ministro britannico Gordon. La first lady londinese ha infatti inaugurato un blog, “Sarah Brown @ G8”, dove tenere aggiornati i suoi lettori mentre lei sarà impegnata a trascorrere il tempo con le colleghe. I mariti al lavoro, loro a visitare luoghi, scambiare qualche chiacchiera e, magari, pettegolare un po’ su chi era vestita come. Affari femminili, insomma. Con un solo beato tra le donne: il marito del Cancelliere tedesco Angela Merkel.
“Ci sono in programma giorni intensi per me”, scrive Sarah Brown nel suo spazio web. “Ma non vedo l’ora di incontrare le altre dolci metà, anche se alcune ho già avuto modo di conoscerle. Sono tutte molto interessanti e spero di conoscerle meglio e di discutere con loro di alcuni temi che più ci stanno a cuore”.
Non potrà postare regolarmente, l’operazione richiede tempo e non sempre questo c’è. Ma a quelli che dovrebbe assiduamente seguirla promette di “scattare un sacco di foto” e metterle on-line non appena le sarà possibile. “Ci sono tante cose da vedere e che meritano di essere viste”, suggerisce agli inglesi, magari convincendoli a fare un salto in Abruzzo per le loro vacanze estive.

Il blog di Sarah Brown, inviata all'Aquila per conto del governo britannico

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • isaccoceri

    10 Luglio 2009 - 13:01

    Grazie Sig.a Sarah Brown per il suo apprezzamento verso il convegno, anche se certa stampa vorrebbe sminuire l'evento. Ricordo con piacere che il popolo inglese è stato uno dei maggiori artefici della liberazione dell'Europa dalla dittatura.

    Report

    Rispondi

media