Cerca

Le primarie di Libero per Milano e il Veneto

Scegli con noi il sindaco e il governatore

19 Ottobre 2009

0
Le primarie di Libero per Milano e il Veneto
Le scelte relative alla Regione Veneto e al Comune di Milano saranno tra le più importanti per il rafforzamento dell’asse di governo tra Popolo delle Libertà e Lega Nord. Fugati i dubbi sul colore dei candidati (al Carroccio andrà la presidenza del Veneto, mentre al PdL la poltrona più alta di Palazzo Marino), restano quelli legati ai nomi dei candidati. Così Libero ha deciso di chiedere ai propri lettori di votare in una sorta di “primarie”, il futuro (probabile) governatore e sindaco.
Nelle tabelle qui a fianco trovate l’indicazione con i nomi che, dalle voci di corridoio, appaiono i più probabili in questo momento, ma nulla vieta di aggiungerne di nuovi. Come si può vedere in Veneto i giochi sono praticamente fatti a vantaggio della Lega di Bossi: in ballottaggio ci sono il ministro Luca Zaia, il sindaco di Verona Flavio Tosi e quello di Treviso Gian Paolo Gobbo. Sembrano invece in forte calo quelle dell’attuale governatore Giancarlo Galan (PdL) e degli altri leghisti Federico Bricolo e Francesca Martini.
A Milano, invece, la lotta è tutta interna alle correnti del PdL. Nel capoluogo lombardo, infatti, i numeri del Carroccio sono debolucci. Così ecco l’attuale sindaco Letizia Moratti, che vuole fortemente la riconferma, in modo da arrivare in carica all’Expo del 2015, che deve guardarsi dall’ex sindaco (due mandati) Gabriele Albertini, dal ciellino Maurizio Lupi e dall’esponente di An (e attuale vice della Moratti) Riccardo De Corato. Bene, ora la parola tocca a voi lettori.
Per votare basterà mandare una mail a

[email protected]
per indicare la vostra preferenza per il governatore del Veneto.

[email protected] per votare il candidato sindaco di Milano.

Puoi anche indicare la tua preferenza nel campo ' commenti' legato a questa notizia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media