Cerca

Le Figaro incorona Marina

"È il ritratto di suo padre"

17 Novembre 2009

10
Le Figaro incorona Marina
Le Figaro, noto quotidiano francese, oggi dedica la sua ultima di copertina a Marina Berlusconi. " È il ritratto di suo padre, stessa iperattività, stessa cultura del merito. Un temperamento istintivo e determinato. Non stupisce che la primogenita del clan Berlusconi voli in soccorso del padre con un ardore guerriero", scrive il quotidiano d'oltralpe.  Considerata come una delle donne più potenti nel globo dopo Nancy Pelosi, Marina - 43 anni - avrebbe come merito principale quello di aver "tagliato alcuni rami del gruppo, vendendo i grandi magazzini Standa e l'immobiliare per riconcentrarsi sui mestieri di base". Anche se, ricorda Le Figaro, la sua vera passione rimane Mondadori. La primogenita del Presidente del Consiglio viene definita una "zarina", per il suo potere e la sua intelligenza nel muoversi a livello economico e politico, nonché per il suo temperamento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gmarcosig335

    21 Novembre 2009 - 10:10

    Certo che sti comunisti infiltrati rosigano, al massimo loro hanno la Bindi per consolarsi. Mai saputo che mestiere abbia fatto la Bindi, più bella che intelligente. Ma tant'è ognuno dalla vita ha quello che si merita.

    Report

    Rispondi

  • gmarcosig335

    21 Novembre 2009 - 10:10

    Buon sangue non mente. Mai come in questo caso lo si può affermare ad alta voce. Anche Pier Silvio sembra all'altezza del ruolo che occupa. Come saranno gli altri tre fratellastri? Assomiglieranno come testa alla Veronik o al Premier? Lo vedremo.

    Report

    Rispondi

  • gmarcosig335

    21 Novembre 2009 - 10:10

    Buon sangue non mente. Mai come in questo caso lo si può affermare ad alta voce. Anche Pier Silvio sembra all'altezza del ruolo che occupa. Come saranno gli altri tre fratellastri? Assomiglieranno come testa alla Veronik o al Premier? Lo vedremo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media