Cerca

Randazzo: infanga Silvio

Denuncio il pentito Spatuzza

27 Novembre 2009

2
Randazzo: infanga Silvio
L'avvocato penalista Luciano Randazzo presenterà una denuncia contro Spatuzza e gli altri pentiti che con le loro dichiarazioni gettano fango sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e sul presidente del Senato Renato Schifani. Il reato che si profila è quello di cui all'articolo 289 del codice penale. Lo stesso che venne utilizzato nel '93 per mettere a tacere Broccoletti e gli altri funzionari dello Stato che accusavano l'allora Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro di aver gestito i fondi riservati del Viminale: attentato agli organi costituzionali. Anche per Spatuzza e i pentiti che oggi hanno improvvisamente recuperato la memoria e parlano di presunti contatti avvenuti all'inizio degli anni '90 tra Cosa Nostra e Berlusconi si profila lo stesso di tipo di reato. Ma oggi «queste persone, pilotate dalle procure, fanno dichiarazioni prive di attendibilità», dice Randazzo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • geog

    30 Novembre 2009 - 09:09

    come ho già scritto in un precedente commento, cosa hanno promesso i kompagni magistrati a questi mafiosi per diventare dei novelli Pico della Mirandola? starò diventando un mago, ma é già la seconda volta che una mia previsione si avvera!

    Report

    Rispondi

  • tanjag

    30 Novembre 2009 - 09:09

    attento silviotto..Fiato sul collo vero silviotto.?!?.Dio perdona la mafia..no

    Report

    Rispondi

media