Cerca

Vasco si sbottona su Facebook Albachiara aveva solo 13 anni

Rossi racconta come è nata la hit. "Glielo ho detto quando aveva 18 anni. Lei non ci credeva e scrissi 'Una canzone per te"

5 Novembre 2011

2
Vasco si sbottona su Facebook Albachiara aveva solo 13 anni
"Ero a casa a preparare gli esami  dell'università. Era il 1979. Dalla finestra vedevo sempre una ragazzina arrivare con la corriera. Avrà avuto tredici, quattordici anni. Quando ne compì diciotto, e io praticamente non ero più perseguibile, glielo dissi: Guarda che l'ho scritta per te Albachiara. Lei non ci voleva credere e fu così che mi venne Una canzone per te...". Vasco Rossi svela su Facebook  il segreto di due delle sue canzoni più belle. Albachiara è esistita davvero e oggi, a 45 anni, leggerà nero su bianco la sua storia ne "La versione di Vasco", la biografia che il cantante sta anticipando con delle pillole sul social network.  Post da oltre 16.000 click di "Mi piace" che danno un'idea di quello che sarà il libro in vendita dal prossimo 24 novembre.

Il microfono a Sanremo - Eccone un altro: "Poi è arrivato il Festival di Sanremo...la mia prima partecipazione... e la famosa storia del microfono... prima dell'ultimo ritornello, sulla pausa di silenzio che precede il finale, me ne stavo andando con il microfono in tasca, per darlo a Cristian, il cantante successivo... invece il filo era troppo corto e il microfono è volato via. C’è una cosa che avevo imparato, con la lunga gavetta sui palcoscenici: se sul palco fai cadere qualcosa e torni indietro a raccoglierla, per uno che è lì che ti guarda sei un deficiente... Se invece fai cadere qualcosa, ma non ti giri... beh, allora sei una rockstar!! Quelli sono gli attimi che possono segnare una carriera intera!! Il mio primo VERO gesto da rock star...se quella sera fossi tornato a accoglierlo...perché d'istinto quello ti viene da fare... forse non avrei avuto più il coraggio di tornare a casa, a Zocca mi avrebbero detto: ma cosa sei, scemo?!. QUESTA è la grammatica fondamentale di come si deve stare sul palco!".

Le biografie sono false - Non manca neanche la copertina del libro La versione di Vasco edito da Chiarelettere. "In anteprima esclusiva… e abusiva", ha scritto il signor Rossi a commento della foto dove si può leggere in anteprima come è nata l’idea della biografia:  "Ognuno ricorda le cose alla sua maniera,  ognuno un po' se la racconta. Le biografie sono tutte false. Io sono stato franco. Con questo libro di dichiarazioni forse si capirà di più la mia versione. La versione di Vasco". Dopo il tam-tam subito scoppiato sul web alla comparsa di questi post, inevitabile l'intervento della storica portavoce Tania Sachs. La Sachs ha ufficializzato la data di uscita e il costo del libro – che sarà di 14 euro – ma ha anche ribadito che il ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficienza alla comunità di don Ciotti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucaschiavoni

    07 Novembre 2011 - 10:10

    Claudio Villa negli anni 70 eh, pochi anni prima di Vasco, lascio' la moglie per una ragazzina minorenne, che sposo' minorenne.. la famosa "sposa bambina". Oggi sarebbe in galera, forse.

    Report

    Rispondi

  • guglielmo donatone

    06 Novembre 2011 - 13:01

    Con 14 euro, anzi 28, farò personalmente beneficenza, ma non certo acquistando non so quante pagine di corbellerie.

    Report

    Rispondi

media