Cerca

Mourinho ne combina un'altra "A Mosca? Sono tutti gay"

Il portoghese investito dalle critiche per la frase detta durante la trasferta del Real Madrid a Mosca per gli ottavi di Champions

21 Febbraio 2012

0
Mourinho ne combina un'altra "A Mosca? Sono tutti gay"

Mourinho torna a far parlare di sè. Questa volta oggetto delle polemiche e delle critiche è una frase dell'allenatore del Real Madrid captata dalle telecamere spagnole. Lo special one, mentre si trovava allo stadio Luzhniki, dove i blancos affronteranno il Cska nell'andata degli ottavi di Champions, si è reso protagonista di un'uscita infelice: "Sono tutti gay qui. Non dicono con quale pallone si gioca?". Oggetto della critica di Mourinho sono i moscoviti, colpevoli di non aver ancora comunicato il pallone che verrà utilizzato durante la partita. Il portoghese, oltre alla frase "scorretta", ha dato spettacolo con alcuni palleggi e una serie di rigori, tutti andati a segno.

Guarda il video su LiberoTv: Mourinho: la frase sui gay e i palleggi con il pallone

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini bombarda Pd e M5s: "Il primo CdM devono farlo a Bibbiano"

Matteo Salvini: "Conte è ancora il mio premier". Dietrofront in arrivo?
Open Arms, Salvini contro la Trenta: "Cosa farei se fossi il ministro della Difesa"
Umberto Bossi, frecciatina a Salvini: "Avrei pensato 10 volte prima di allearmi con i Cinque Stelle"

media